Politica per la Qualità

Home Politica per la Qualità

Politica per la Qualità

VISION della nostra Azienda è il pieno soddisfacimento delle esigenze della propria Clientela attraverso la qualità e l’efficienza  del servizio erogato garantendo la sicurezza e la salute dei propri collaboratori

MISSION della S.D.A. s.a.s., nata nel 1991 producendo e distribuendo ricambi in gomma  per auto  sul territorio nazionale con il proprio marchio UNIGOM, è il raggiungimento di una posizione di preminenza sia sul mercato italiano che estero di propria competenza, ritenendo che le procedure adottate siano la chiave per raggiungere tale obiettivo

qualita
La Direzione Generale
), ha stabilito di basare e di mantenere  la Gestione  Aziendale su un Sistema  di Gestione per la Qualità Conforme ai principi della Norma UNl EN lSO 9001:2015. Tale sistema si rende concreto in azioni organizzative e tecniche applicate a tutta l’azienda, in modo sistematico, pianificato e  documentato con le seguenti finalità.

  • Ottenimento Certificazione secondo la norma UNI EN ISO 9001:2015 e di nuova emissione (sett.2015)
  • Promuovendo l’utilizzo del risk-based thinking nella pianificazione degli obiettivi per il raggiungimento di un efficace sistema di gestione integrato
  • Ottenere la piena soddisfazione dei  cliente di tutti gli Stakeholders, e di tutte le altre parti interessate
  • Ottimizzazione dei processi produttivi (tecnologia costruttiva e dei   materiali  )
  • Efficientamento delle capacità di rispondere con tempestività alle richieste dei clienti, grazie a una migliore ed organizzata gestione del magazzino acquisizione di sistemi di controllo,  confezionamento e ed etichettatura ad  alte prestazioni .
  • Consolidare l’attività espletata sul territorio con crescenti livelli di qualità;
  • Espandere l’azione commerciale nei mercati esteri
  • Promuovere accordi commerciali con consorzi e gruppi d’acquisto
  • Contribuire alla promozione del progetto GM Edu per la formazione gratuita degli studenti nell’ ambito  automotive
  • Mirare alla crescita del fatturato con clienti partner
  • Ottimizzare le attività di trasmissione ordini, documentazione e comunicazione tramite l’e-commerce B2B ed altri strumenti informatici

Il contesto mondiale e il particolare periodo economico ha portato a prestare massima attenzione alla gestione delle risorse, al contenimento delle spese e conseguentemente anche degli investimenti pianificati medio e lungo termine.

Si ritiene indispensabile eseguire un attento riassetto dell’azienda per renderla ancora più competitiva adattandola al nuovo contesto nel quale opera al fine di consolidare nel tempo i rapporto con tutte le parti interessate  coinvolte.

Da ciascuna funzione devono essere perseguiti i seguenti obiettivi:

  • Ottimizzazione organizzativa delle attività svolte;
  • Eliminazione delle inefficienze nei processi aziendali:
  • Conduzione dei processi nel rispetto delle vigenti norme di legge in materia di sicurezza e ambiente:
  • Realizzazione di prodotti/servizi aventi qualità conforme ai requisiti dalle specifiche

Contrattuali e/o dalla normativa e dallo standard qualitativo aziendale.

Ciascun responsabile ha I’obbligo di sensibilizzare i propri collaboratori a tutti i livelli in modo da garantire:

  • Il rispetto e Ia valorizzazíone delle risorse umane:
  • Il rispetto dei ruoli e delle mansioni assegnati;
  • Il raggiungimento degli obiettivi prefissati;
  • Il rispetto delle procedure operative
  • In ogni ambito il rispetto delle leggi e dei comportamenti di prevenzione della sicurezza dei lavoratori e dei rischi ambientali.

 La Direzione Generale  responsabile della promozione e diffusione  di questo impegno attraverso piani annuali  di miglioramento inseriti nel verbale  di Riesame della Direzione che, individuando le aree più meritevoli di attenzione prevedendone  azioni e risorse allo scopo di raggiungere il livello atteso.  Inoltre promuove e sostiene azioni specifiche dirette a proteggere la salute delle risorse umane e I’ambiente e a far si che il prodotto e  i processi non presentino  rischi significativi e non controllati per gli utilizzatori e per gli ambienti dove vengono installati ed utilizzati.
Al Responsabile Gestione Qualità, designato dalla Direzione Generale sono conferite autorità e deleghe necessarie per I’implementazione il mantenimento e il miglioramento del Sistema, in modo da raggiungere gli obiettivi miglioramento con il supporto della consulenza esterna .